I lupi giganti di "Cracking art" conquisteranno la cava Burguzzi

Da La Provincia del 24/07/20016

laprovincia

 

Dal 10 al 25 settembre la mostra del collettivo che incanta il mondo con i suoi animali giganti
Affiancare la millenaria solidità del marmo, alla contemporaneità un po’ pop della plastica, facendo perno sull’appeal di quest’ultima per riportare l’accento sulla tradizione del territorio. Accadrà dal 10 al 25 settembre a Rezzato, dove la cava Burgazzi di Virle Treponti (dismessa dagli anni Settanta) diverrà la scenografia per «Cave canem»: un’ installazione site-specific ad opera del collettivo artistico di levatura internazionale Crackingart, che utilizza l’arte quale mezzo di sensibilizzazione su tematiche come il riciclo e il rispetto dell’ambiente...

Leggi tutto...

I marmisti bresciani guardano ai nuovi mercati internazionali

Da Bresciaoggi del 21/02/20016

marmisti brescianiBrescia e il mercato italiano non bastano più. I marmisti bresciani guardano all’Europa e al mondo per rilanciare il settore: il 2016 sarà dedicato soprattutto all’internazionalizzazione. Parola di Fiorenzo Zanola, presidente del Consorzio marmisti bresciani, intervenuto in occasione dell’assemblea annuale, tenutasi ieri a Villa Fenaroli, a cui hanno partecipato anche Giuliano Ghirardi, presidente del Consorzio cavatori Valle di Nuvolera e Giovanni Merendino, leader del Consorzio produttori Botticino classico.

Leggi tutto...

Il «Botticino» e il porfido camuno per il basamento

Fonte: BresciaOggi

Anche il marmo e il porfido bresciani per l'Albero della Vita. Si tratta in particolare del marmo di Botticino e del porfido della Valle Camonica: in entrambi i casi, si tratta di indiscusse eccellenze bresciane. Le parti dell'opera in cui verranno utilizzati questi materiali sono la piastra sottostante l'Albero della Vita e la passerella di accesso alla struttura.

Leggi tutto...

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.